Perché gli standard

Cos'è l'IoT e perché devo saperlo?

L'Internet of Things, o IoT, in genere si riferisce a dispositivi che comunicano tra loro e svolgono attività in modo autonomo. L'IoT è diventato un modo per le aziende di fornire un valore straordinario ai propri clienti. Con applicazioni che vanno da città intelligenti, fabbriche industriali, servizi pubblici e case intelligenti, ci sono opportunità per dotare la tua azienda di un vantaggio competitivo su vari settori verticali.

Standard aperti e chiusi

È un argomento che è stato discusso sin dall'inizio dell'IoT. Col passare del tempo, la risposta punta sempre più verso ecosistemi aperti. I sistemi aperti forniscono semplicemente più valore all'utente finale. I responsabili di prodotto e gli sviluppatori a volte ritornano in ecosistemi chiusi quando pensano che fornirà ulteriore sicurezza, garantiranno l'interoperabilità tra i loro prodotti o costringano i consumatori ad acquistare più dei propri prodotti per ottenere il massimo valore dai prodotti che hanno già acquistato. I consumatori richiedono una scelta e l'industria si sta rendendo conto che gli ecosistemi privati ​​non sono più una soluzione praticabile. Nel panorama odierno, la stragrande maggioranza dei giocatori IoT utilizza protocolli di rete aperti e standardizzati in modo che i consumatori non siano bloccati.

Principali vantaggi di uno standard aperto includono:

  • Raggiungi il mercato più rapidamente
  • Catena di approvvigionamento consolidata e fornitori di risorse
  • Accesso a un ampio pool di dispositivi interoperabili
  • Non è necessario perdere tempo e risorse per creare il proprio protocollo
  • Tecnologia stabile e testata
  • Sviluppo, manutenzione e promozione dello standard da parte di un'organizzazione per lo sviluppo di standard (SDO).